Obiettivo strategico dell'Amministrazione MISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Semplificazione e razionalizzazione delle porcedure e degli atti amministrativi per la concessione e l'erogazione degli incentivi alle imprese

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Codice175
Anno di riferimento2014
TitoloSemplificazione e razionalizzazione delle porcedure e degli atti amministrativi per la concessione e l'erogazione degli incentivi alle imprese
DescrizioneSi intende realizzare modelli uniformi e standardizzati per le procedure e per la redazione degli atti relativi alla gestione degli strumenti di incentivazione alle imprese. Ciò al fine di definire un quadro di riferimento gestionale più chiaro, quale condizione perché siano garantiti tempi e modi certi nelle procedure e sia possibile ridurre i costi di funzionamento. In particolare s'intende procedere: a) alla ricognizione degli atti e delle procedure adottati nell'applicazione dei singoli interventi agevolativi; b) alla conseguente semplificazione e razionalizzazione delle metodologie applicative interne degli atti e delle procedure amministrative.
Missione011 – Competitivita' e sviluppo delle imprese
Programma007 – Incentivazione per lo sviluppo industriale nell'ambito delle politiche di sviluppo e coesione
Centri di responsabilità
  • DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno -
Risorse a preventivo secondo anno€ 0,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 0,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Priorità I-Realizzare strategie per la ripresa del sistema produttivo, anche attraverso le forme di aiuto normativamente previste; promuovere politiche per le start up innovative; favorire l'accesso al credito e al mercato delle garanzie
Codice17
TitoloPriorità I-Realizzare strategie per la ripresa del sistema produttivo, anche attraverso le forme di aiuto normativamente previste; promuovere politiche per le start up innovative; favorire l'accesso al credito e al mercato delle garanzie
DescrizioneAumentare il sostegno alle imprese anche attraverso la predisposizione di nuovi strumenti di finanziamento; attivare investimenti per accrescere la competitività del sistema delle imprese; puntare su ricerca e innovazione. Valorizzare al meglio lo strumento del Fondo Centrale di garanzia, monitorandone altresì l'efficacia sulle imprese
Anno di riferimento2014