Rilancio settore zootecnico

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMPAAF - MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI
Codice66
Anno di riferimento2014
TitoloRilancio settore zootecnico
DescrizioneElaborazione linee di intervento finalizzate a garantire il miglioramento della competitività della zootecnia italiana, avvalendosi degli strumenti finanziari attivabili sia con il primo pilastro che con il secondo pilastro della Pac, che costituisce uno dei principali comparti dell'agroalimentare nazionale, in termini di fatturato ed occupazione. Particolare impegno sarà rivolto al miglioramento genetico alla conservazione della biodiversità, ad azioni dirette al miglioramento del benessere animale, alla trasparenza del mercato, alla programmazione produttiva dei formaggi DOP, al fine di assicurare una più equa ripartizione del valore aggiunto tra gli operatori della filiera. Elaborazione linee di intervento finalizzate alla riorganizzazione della rete di assistenza tecnica nel settore zootecnico e all'attuazione della consulenza aziendale nel settore zootecnico.
Missione009 – Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca
Programma002 – Politiche europee ed internazionali e dello sviluppo rurale
Centri di responsabilità
  • DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE E INTERNAZIONALI E DELLO SVILUPPO RURALE
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno€ 33.385.454,00
Risorse a preventivo secondo anno€ 31.804.844,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 31.876.898,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

tutela degli interessi nazionali in ambito di Unione Europea e internazionale e sostegno alla competitività dell'agricoltura e delle aree rurali
Codice15
Titolotutela degli interessi nazionali in ambito di Unione Europea e internazionale e sostegno alla competitività dell'agricoltura e delle aree rurali
Descrizionepriorità politica relativa alle attività svolte dal CRA 2, inserite nel programma "politche europee e internazionali e dello sviluppo rurale".
Anno di riferimento2014

Indicatori

NUMERO ELABORATI E RAPPORTI CONCERNENTI L'ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MERCATO DELLA ZOOTECNIA DEL LATTE E DELLA CARNE
Anno di riferimento2014
Codice66.1
TitoloNUMERO ELABORATI E RAPPORTI CONCERNENTI L'ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MERCATO DELLA ZOOTECNIA DEL LATTE E DELLA CARNE
Descrizione
TipologiaIndicatore di realizzazione fisica
Obiettivo strategico66 – Rilancio settore zootecnico
Unità di misura
Fonte dei dati
Algoritmo di calcolo
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno2,00
Target secondo anno2,00
Target terzo anno2,00
Note
Data di approvazione
Incremento del numero di animali iscritti complessivamente nei libri genealogici o registri anagrafici gestiti dalle associazioni nazionali di allevatori finanziati dal Mipaaf (attualmente sono 3.594.220)
Anno di riferimento2014
Codice66.3
TitoloIncremento del numero di animali iscritti complessivamente nei libri genealogici o registri anagrafici gestiti dalle associazioni nazionali di allevatori finanziati dal Mipaaf (attualmente sono 3.594.220)
Descrizione
TipologiaIndicatore di impatto
Obiettivo strategico66 – Rilancio settore zootecnico
Unità di misura
Fonte dei dati
Algoritmo di calcolonumero animali iscritti nel 2014/ numero animali iscritti nel 2013
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore di 100,00%
Target secondo annomaggiore di 100,00%
Target terzo annomaggiore di 100,00%
Note
Data di approvazione
Elaborazione di una norma tecnica nazionale che consenta ai consumatori di disporre di informazioni aggiuntive sull'origine della carne bovina, nel caso in cui l'attuale disciplina di etichettatura facoltativa fosse abrogata dall'Unione Europea
Anno di riferimento2014
Codice66.4
TitoloElaborazione di una norma tecnica nazionale che consenta ai consumatori di disporre di informazioni aggiuntive sull'origine della carne bovina, nel caso in cui l'attuale disciplina di etichettatura facoltativa fosse abrogata dall'Unione Europea
Descrizione
TipologiaIndicatore di realizzazione fisica
Obiettivo strategico66 – Rilancio settore zootecnico
Unità di misura
Fonte dei dati
Algoritmo di calcolo
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno1,00
Target secondo anno1,00
Target terzo anno1,00
Note
Data di approvazione
Incremento del valore genetico, rappresentato dall'indice globale di selezione della specie suina (valore attuale 1,49 UDS rispetto al valore 0 dell'anno 2000)
Anno di riferimento2014
Codice66.5
TitoloIncremento del valore genetico, rappresentato dall'indice globale di selezione della specie suina (valore attuale 1,49 UDS rispetto al valore 0 dell'anno 2000)
Descrizione
TipologiaIndicatore di impatto
Obiettivo strategico66 – Rilancio settore zootecnico
Unità di misura
Fonte dei dati
Algoritmo di calcolo
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno1,60
Target secondo anno1,60
Target terzo anno1,60
Note
Data di approvazione