Obiettivo strategico dell'Amministrazione MISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

PROMOZIONE DELLA CONCORRENZA NEI MERCATI INTERNI E SVILUPPO DEGLI STRUMENTI DI TUTELA DEI CONSUMATORI E DI REGOLAZIONE DEI MERCATI

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Codice298
Anno di riferimento2015
TitoloPROMOZIONE DELLA CONCORRENZA NEI MERCATI INTERNI E SVILUPPO DEGLI STRUMENTI DI TUTELA DEI CONSUMATORI E DI REGOLAZIONE DEI MERCATI
DescrizioneConsolidamento del sistema dei controlli nell'ambito anche di rapporti di collaborazione con altri enti, in particolare con Unioncamere, su prodotti destinati al consumatore finale. Ai fini delle iniziative normative settoriali e trasversali, monitoraggio delle disposizioni normative, ivi comprese quelle attuative di livello regionale, con profili anticoncorrenziali e delle disposizioni incompatibili con la disciplina in materia di concorrenza e con l'ordinamento comunitario. Individuazione degli ambiti di intervento normativo ai fini della semplificazione delle norme in materia di accesso e di esercizio delle attività di servizio di competenza. Raccolta e analisi delle segnalazioni dell'Antitrust in materia, ai fini dell'individuazione di possibili interventi correttivi.
Missione012 – Regolazione dei mercati
Programma004 – Vigilanza sui mercati e sui prodotti, promozione della concorrenza e tutela dei consumatori
Centri di responsabilità
  • DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO, LA CONCORRENZA, IL CONSUMATORE, LA VIGILANZA E LA NORMATIVA TECNICA
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno -
Risorse a preventivo secondo anno€ 0,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 0,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Priorità VII-Semplificazione e regulatory review; rimuovere ostacoli a competitività sistema produttivo, anche attraverso legge annuale per la concorrenza; promuovere rivisitazione natura, funzioni e ambiti di operatività delle CCIA
Codice14
TitoloPriorità VII-Semplificazione e regulatory review; rimuovere ostacoli a competitività sistema produttivo, anche attraverso legge annuale per la concorrenza; promuovere rivisitazione natura, funzioni e ambiti di operatività delle CCIA
DescrizioneRealizzare misure di semplificazione con riduzione degli oneri e degli adempimenti a carico delle imprese anche a garanzia dei tempi per la conclusione dei procedimenti; predisposizione di atti normativi comprensibili e di immediata applicabilità, semplificando le procedure attuative; elaborazione dei Testi unici per assicurare coerenza e omogeneità del quadro normativo di riferimento; elaborazione del disegno di legge annuale sulla concorrenza, sulla base della Relazione dell'Autorità Antitrust; adozione di misure per favorire la concorrenza nei servizi pubblici locali; riduzione del numero delle Camere di commercio, ridefinendone competenze e razionalizzando gli organi.
Anno di riferimento2015