Obiettivo strategico dell'Amministrazione MISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Sviluppo della Larga Banda

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Codice30
Anno di riferimento2015
TitoloSviluppo della Larga Banda
DescrizioneL'obiettivo riguarda lo sviluppo della Banda Larga e Ultralarga sia sul piano delle infrastrutture, fisse e mobili, che su quello dei servizi. Da un lato, si propone di potenziare lo sviluppo delle infrastrutture a Banda Larga per la riduzione del "digital divide" e quello delle reti di nuova generazione a Banda Ultralarga per la realizzazione degli obiettivi dell'Agenda Digitale Europea. L'intervento prevede la cooperazione del Ministero con le Regioni (attraverso la stipula di Accordi di Programma) e la società Infratel S.p.A. Per la realizzazione verranno utilizzati sia i fondi assegnati dal CIPE e le risorse derivanti dal FAS, sia risorse comunitarie derivanti dai fondi strutturali. Per quanto riguarda l'attività di sviluppo della Banda Larga mediante l'uso della tecnologia mobile, è prevista l'attuazione di diversi adempimenti finalizzati all'ottimizzazione dell'utilizzo delle risorse scarse di frequenza e numerazione: la gara per le frequenze del WLL per reti radio a banda larga
Missione015 – Comunicazioni
Programma008 – Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali
Centri di responsabilità
  • DIREZIONE GENERALE PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA, DI RADIODIFFUSIONE E POSTALI
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno€ 490.305,00
Risorse a preventivo secondo anno€ 485.491,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 485.674,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Priorità VI- Attuare Agenda Digitale, Programma banda larga e ultralarga; riassetto settore televisivo;promuovere accesso mercato europeo telecomunicazioni;apertura mercato servizi postali per piena liberalizzazione; sicurezza reti
Codice13
TitoloPriorità VI- Attuare Agenda Digitale, Programma banda larga e ultralarga; riassetto settore televisivo;promuovere accesso mercato europeo telecomunicazioni;apertura mercato servizi postali per piena liberalizzazione; sicurezza reti
DescrizioneIniziative di "digitalizzazione" per incentivare aggiornamento strutturale; utilizzo fondi strutturali europei per portare banda larga e ultralarga nelle zone a fallimento di mercato; sostegno offerta per sviluppo reti NGN;ultimazione gara per assegnazione 3 frequenze televisive digitali; conclusione iter approvazione contratto servizio radiotelevisivo pubblico 2013-15; ottimizzazione ripartizione risorse pubbliche tra operatori di emittenza locale;proseguire innovazione tecnologica in digitale per la radiofonia; promozione sistemi di accesso per diversi utilizzatori alla stessa gamma di frequenza (LSA, licensed shared access); ridefinizione perimetro servizio postale universale e riduzione durata affidamento in forma diretta; ampliamento funzioni di interesse generale (servizi ai cittadini e alle imprese, in particolare alla P.A.), miglior utilizzo e saturazione della rete attraverso il nuovo Contratto di programma con il Fornitore Servizio Universale.
Anno di riferimento2015

Indicatori

km rete LB realizzata/totale annuo preventivato
Anno di riferimento2015
Codice30.2
Titolokm rete LB realizzata/totale annuo preventivato
Descrizione
TipologiaIndicatore di realizzazione fisica
Obiettivo strategico30 – Sviluppo della Larga Banda
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datiinfratel
Algoritmo di calcolorapporto tra i km posati e quelli che si prevedeva di realizzare
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target secondo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target terzo annomaggiore o uguale a 90,00%
Note
Data di approvazione
Riduzione annuale del digital-divide
Anno di riferimento2015
Codice30.3
TitoloRiduzione annuale del digital-divide
Descrizione
TipologiaIndicatore di impatto
Obiettivo strategico30 – Sviluppo della Larga Banda
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datiinfratel
Algoritmo di calcolovariazione della percentuale di popolazione non raggiunta dalla larga banda rispetto all'anno precedente
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore o uguale a 0,50%
Target secondo annomaggiore o uguale a 0,50%
Target terzo annomaggiore o uguale a 0,50%
Note
Data di approvazione
percentuale di avanzamento dell'obiettivo rispetto ai risultati attesi
Anno di riferimento2015
Codice30.4
Titolopercentuale di avanzamento dell'obiettivo rispetto ai risultati attesi
Descrizione
TipologiaIndicatore di realizzazione fisica
Obiettivo strategico30 – Sviluppo della Larga Banda
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datielaborazioni interne
Algoritmo di calcolorapporto percentuale tra gli adempimenti svolti sul totale da svolgere
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target secondo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target terzo annomaggiore o uguale a 90,00%
Note
Data di approvazione
fondi erogati sul totale
Anno di riferimento2015
Codice30.5
Titolofondi erogati sul totale
Descrizione
TipologiaIndicatore di realizzazione finanziaria
Obiettivo strategico30 – Sviluppo della Larga Banda
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datielaborazioni interne su dati sicoge e igrue
Algoritmo di calcolorapporto percentuale tra totale fondi erogati e totale erogabile nel periodo
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target secondo annomaggiore o uguale a 90,00%
Target terzo annomaggiore o uguale a 90,00%
Note
Data di approvazione