Tutela, salvaguardia e promozione dell'ambiente marino e promozione dell'uso sostenibile delle sue risorse naturali

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMATTM - MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
Codice73
Anno di riferimento2013
TitoloTutela, salvaguardia e promozione dell'ambiente marino e promozione dell'uso sostenibile delle sue risorse naturali
Descrizione"Promuovere azioni per l'osservazione, la tutela e il recupero delle qualità e funzioni dell'ambiente marino e costiero e dei relativi ecosistemi, anche mediante l'attuazione e l'implementazione delle normative comunitarie e internazionali, per contrastarne il degrado, la perdita di habitat e biodiversità, gli inquinamenti."
Missione018 – Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente
Programma013 – Tutela e conservazione della fauna e della flora, salvaguardia della biodiversita' e dell'ecosistema marino
Centri di responsabilità
  • DIREZIONE GENERALE PER LA PROTEZIONE DELLA NATURA E DEL MARE
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno€ 19.158.427,00
Risorse a preventivo secondo anno€ 43.987.168,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 54.018.079,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Priorità n. 4 TUTELA E CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ
Codice9
TitoloPriorità n. 4 TUTELA E CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ
DescrizioneImpegno per 2013 a contrastare tendenza a perdita biodiversità, in base a obiettivi fissati in sede comunitaria ed in stretta collaborazione con Regioni ed altre amministrazioni titolate ivi compresi gli impegni in materia di OGM Aree protette: definire criteri aggiornati riparto risorse finanziarie disponibili in base a nuova suddivisione spese obbligatorie e spese per interventi Favorire accesso risorse comunitarie per finanziamento aree marine protette promuovendo idonee pratiche autofinanziamento In tema di tutela ecosistemi marini e costieri saranno avviati adempimenti previsti decreto lgs. 190/10, in particolare, la governance che prevede pieno coinvolgimento amministrazioni competenti e stakeholders Promuovere adozione misure per massimizzare interventi operativi disinquinamento mare e minimizzare impatti prodotti da massivo trasporto marittimo sostanze altamente inquinanti dir 2008/56/CE. Nel 2013 occorrerà portare a regime attività Portale Natura Italia
Anno di riferimento2013

Indicatori

Riscontro delle segnalazioni di possibili eventi inquinanti
Anno di riferimento2013
Codice73.1
TitoloRiscontro delle segnalazioni di possibili eventi inquinanti
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico73 – Tutela, salvaguardia e promozione dell'ambiente marino e promozione dell'uso sostenibile delle sue risorse naturali
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datiinterna
Algoritmo di calcoloAd ogni segnalazione segue una verifica da parte dell'Amm.zione per l'eventuale attivazione delle opportune azioni (p. es. richiesta di ulteriori info, controllo (sopralluogo), intervento operativo, ecc.)
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno100,00%
Target secondo anno100,00%
Target terzo anno100,00%
Note
Data di approvazione
Adempimento di quanto previsto per l'attuazione di piani, programmi e progetti previsti dalle Convenzioni e dagli Accordi internazionali in materia.
Anno di riferimento2013
Codice73.2
TitoloAdempimento di quanto previsto per l'attuazione di piani, programmi e progetti previsti dalle Convenzioni e dagli Accordi internazionali in materia.
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico73 – Tutela, salvaguardia e promozione dell'ambiente marino e promozione dell'uso sostenibile delle sue risorse naturali
Unità di misurapercentuale
Fonte dei datiesterna/interna
Algoritmo di calcoloVerifica sulla realizzazione della attività e/o prodotti previsti dai piani, programmi e progetti attuativi.
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno100,00%
Target secondo anno100,00%
Target terzo anno100,00%
Note
Data di approvazione