Obiettivo strategico dell'Amministrazione MISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Definizione di un Programma nazionale di politica industriale

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMISE - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Codice328
Anno di riferimento2016
TitoloDefinizione di un Programma nazionale di politica industriale
DescrizioneElementi per la predisposizione di un Programma nazionale di politica industriale e promozione di grandi progetti di innovazione industriale
Missione011 – Competitivita' e sviluppo delle imprese
Programma005 – Promozione e attuazione di politiche di sviluppo, competitività e innovazione, di responsabilità sociale d'impresa e movimento cooperativo
Centri di responsabilità
  • DIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA INDUSTRIALE, LA COMPETITIVITÀ E LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno€ 1.647.182,00
Risorse a preventivo secondo anno€ 1.632.627,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 1.630.789,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Porre la politica industriale al centro dell'Agenda europea; sostenere gli investimenti orientati in ricerca, innovazione, digitalizzazione; favorire l'aggregazione d'impresa; ridurre il divario tra centro-nord e mezzogiorno (Priorità I)
Codice17
TitoloPorre la politica industriale al centro dell'Agenda europea; sostenere gli investimenti orientati in ricerca, innovazione, digitalizzazione; favorire l'aggregazione d'impresa; ridurre il divario tra centro-nord e mezzogiorno (Priorità I)
DescrizioneMisure per il rinnovo dei processi produttivi delle PMI; sostegno alle imprese anche con il credito d'imposta per investimenti in R&S ed il patent box per l'esenzione parziale dei redditi da sfruttamento di proprietà intellettuali; integrazione fra la politica industriale e la strategia nazionale della R&S; misure a favore delle PMI per incentivare i titoli della proprietà industriale; implementare azioni sistematiche con il sistema universitario finalizzate per il trasferimento tecnologico; favorire la nascita e lo sviluppo di start-up e PMI innovative; favorire le aggregazioni tra imprese, fra le quali il contratto di rete, anche con incentivi alle iniziative di reti promosse da un "soggetto catalizzatore"; ridurre il divario economico tra le varie aree del Paese attraverso il PON Impresa e Competitività che interviene sugli obiettivi tematici 1, 3 e 4 di cui all'art.9 del Reg.UE n.1303/13, e la sperimentazione delle ZFU per l'abbattimento del carico fiscale e contributivo.
Anno di riferimento2016

Indicatori

variazione annuale del valore aggiunto industriale pubblicato a marzo dell'anno successivo a quello di riferimento
Anno di riferimento2016
Codice328.2
Titolovariazione annuale del valore aggiunto industriale pubblicato a marzo dell'anno successivo a quello di riferimento
Descrizione
TipologiaIndicatore di impatto
Obiettivo strategico328 – Definizione di un Programma nazionale di politica industriale
Unità di misuravariazione percentuale
Fonte dei datiIstat
Algoritmo di calcolodefinito da Istat
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo annomaggiore o uguale a 0,00%
Target secondo annomaggiore o uguale a 0,00%
Target terzo annomaggiore o uguale a 0,00%
Note
Data di approvazione
Definizione di interventi di policy
Anno di riferimento2016
Codice328.3
TitoloDefinizione di interventi di policy
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico328 – Definizione di un Programma nazionale di politica industriale
Unità di misurainterventi
Fonte dei datiMinistero dello Sviluppo economico
Algoritmo di calcolointerventi definiti/interventi sollecitati
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno100,00%
Target secondo anno100,00%
Target terzo anno100,00%
Note
Data di approvazione