Politiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia

Anagrafica
Pubblica amministrazioneMATTM - MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
Codice62
Anno di riferimento2016
TitoloPolitiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia
DescrizioneMonitoraggio dei piani regionali di gestione dei rifiuti, iniziative per la prevenzione e la riduzione della produzione e pericolosità dei rifiuti , anche attraverso l'utilizzo dei finanziamenti in materia di rifiuti. Attività collegata all'attuazione delle direttive europee in materia di rifiuti, azioni volte all'introduzione di disposizioni in materia di reati ambientali anche attraverso l'azione di incremento dei livelli di tracciabilità dei rifiuti pericolosi. Individuazione con le amministrazioni competenti di misure per la corretta gestione dei rifiuti radioattivi e scorie nucleari.
Missione018 – Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente
Programma015 – Prevenzione e gestione dei rifiuti, prevenzione degli inquinamenti
Centri di responsabilità
  • DIREZIONE GENERALE PER I RIFIUTI E L'INQUINAMENTO
-
Portatori di interesse -
Altri portatori di interesse -
Preventivo
Risorse a preventivo primo anno€ 21.752.327,00
Risorse a preventivo secondo anno€ 22.035.649,00
Risorse a preventivo terzo anno€ 22.035.649,00
Altre informazioni
Note -
Data di approvazione -

Priorità politica area strategica

Migliorare la gestione dei rifiuti e rafforzare la prevenzione dell inquinamento
Codice11
TitoloMigliorare la gestione dei rifiuti e rafforzare la prevenzione dell inquinamento
DescrizioneIncrementare le iniziative necessarie a costituire un ciclo virtuoso di prevenzione, riutilizzo e riciclaggio dei rifiuti, promuovendo la raccolta differenziata e la valorizzazione economica del rifiuto. Superare le forme di gestione commissariale, promuovere una revisione della metodologia tariffaria che incentivi il processo di aggregazione gestionale, definire programmi di acquisti verdi da parte della PA, sostenere l innovazione, dare attuazione alla legge 22 maggio 2015, n. 68, che ha introdotto nuove fattispecie di reati ambientali ed illeciti amministrativi ambientali e proseguire nelle iniziative necessarie ad assicurare la tracciabilità dei rifiuti. Promuovere il raggiungimento degli standard europei di qualità dell aria sul territorio e il coordinamento con le Regioni ai fini dell adozione di misure di riduzione delle emissioni di inquinanti, potenziare l'azione volta a favorire la risoluzione dei contenziosi comunitari, prevenire l apertura di nuove procedure di infrazione.
Anno di riferimento2016

Indicatori

n. provvedimenti adeguamento alla normativa comunitaria
Anno di riferimento2016
Codice62.5
Titolon. provvedimenti adeguamento alla normativa comunitaria
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico62 – Politiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia
Unità di misuranumero
Fonte dei datiinterna
Algoritmo di calcoloconteggio provvedimenti
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno8,00
Target secondo anno7,00
Target terzo anno7,00
Note
Data di approvazione
elaborazione ed invio report alla commissione europea sull'implementazione delle direttive rifiuti
Anno di riferimento2016
Codice62.9
Titoloelaborazione ed invio report alla commissione europea sull'implementazione delle direttive rifiuti
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico62 – Politiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia
Unità di misuranumero
Fonte dei datiinterna
Algoritmo di calcoloconteggio report
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno18,00
Target secondo anno10,00
Target terzo anno10,00
Note
Data di approvazione
aumento della raccolta differenziata
Anno di riferimento2016
Codice62.10
Titoloaumento della raccolta differenziata
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico62 – Politiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia
Unità di misuranumero
Fonte dei datiISPRA
Algoritmo di calcolorapporto tra raccolta differenziata su totale rifiuti urbani
Peso indicatore
MisuraPercentuale
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno45,00%
Target secondo anno50,00%
Target terzo anno55,00%
Note
Data di approvazione
monitoraggio su stato avanzamento degli ADP e sui progetti finanziati con bandi pubblici
Anno di riferimento2016
Codice62.11
Titolomonitoraggio su stato avanzamento degli ADP e sui progetti finanziati con bandi pubblici
Descrizione
TipologiaIndicatore di risultato
Obiettivo strategico62 – Politiche per la gestione integrata dei rifiuti, la riduzione della produzione, l'incentivazione della raccolta differenziata, il recupero di materia ed energia
Unità di misuranumero
Fonte dei datiinterno
Algoritmo di calcolon. monitoraggi semestrali sulle relazioni delle attività svolte dai soggetti beneficiari
Peso indicatore
MisuraQuantitativo
Target conseguito nell'esercizio precedente
Target primo anno40,00
Target secondo anno40,00
Target terzo anno40,00
Note
Data di approvazione